Copiare agli esami senza farsi scoprire

Sfrutta il micro auricolare per esami

Ogni anno, per molti studenti, si rivela essere determinante per il percorso scolastico affrontato precedentemente, e in via conclusiva una volta intrapresi gli esami di stato.

Questo passo è davvero molto importante e fonte di una notevole ansia per una grande quantità di persone.

Se alcune di queste persone decidono di intraprendere un percorso di preparazione per l’esame di stato, altre invece decidono di non impegnarsi minimamente, preferendo l’utilizzo di sistemi per copiare durante lo svolgimento delle varie prove previste.

Nonostante questi metodi siano illegali e se scoperti portino a gravi conseguenze a chi li usa, brevemente verranno fornite tutte le informazioni necessarie su come copiare senza farsi sgamare.

 

Utilizzare i classici bigliettini

 

Uno dei primi metodi che può essere utilizzato è sicuramente quello dei classici bigliettini di carta opportunamente nascosti.

Naturalmente la tecnica in questione richiede un notevole sangue freddo per essere utilizzata dal momento che per visionare il bigliettino stesso è necessario trovare il momento giusto.

Da citare anche il fatto che all’interno del foglietto di carta con tutto ciò che può aiutare a svolgere la prova in maniera ottimale non può essere inserita una grande quantità di informazioni, per questo motivo va selezionato solo ciò che risulta essere davvero importante.

 

Chiedere aiuto al vicino di banco

 

Anche se durante l’esame di stato i banchi saranno opportunamente separati e distanziati, in alcuni momenti della prova (come durante l’eventuale assenza del professore) è possibile chiedere dei piccoli aiuti alle persone più vicine in modo da sostenersi a vicenda.

Naturalmente si ha un buon aiuto solamente nel caso si abbia nelle vicinanze una persona che si sia dedicata effettivamente allo studio delle materie che vengono richieste durante le prove dell’esame di maturità.

 

Utilizzo degli auricolari spia

 

Un altro metodo che sta prendendo piede negli ultimi anni è sicuramente l’utilizzo dello smartphone abbinato a degli auricolari invisibili per esami, sia quelli normali che quelli spia (di piccole dimensioni e wireless, che consentono di indossarli senza essere notati facilmente).

A questo punto lo studente che sceglie di copiare durante l’esame di stato potrà scegliere se stabilire una comunicazione con una persona amica all’esterno della scuola e possibilmente collegata ad internet.

In questo modo si potrà procedere alla ricerca di tutto il materiale necessario per portare a compimento la prova senza problemi.

Naturalmente è anche da chiarire il fatto che l’utilizzo di auricolari e smartphone potrebbe essere perfino vietato tanto da portare i professori al sequestro temporaneo dei cellulari fino alla conclusione della prova stessa da parte del candidato.

Quindi si evince facilmente come sia necessario essere preparati ad utilizzare altre soluzioni.

 

Utilizzo dei Bignami

 

Infine è sicuramente da citare la consultazione di piccoli manuali denominati Bignami.

Questo particolare libretto risulta essere davvero prezioso per molti studenti dal momento che contiene al suo interno tanti riassunti di argomenti inerenti ad una materia specifica.

Naturalmente è opportuno utilizzare questo strumento nei momenti opportuni se non si vuole essere espulsi dall’esame di stato.

Copiare agli esami senza farsi scoprire

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *