come fare per dimagrire in un mese

Le possibilità di dimagrire in un mese sono reali a patto che si rispetti un programma prestabilito.

Non esistono particolari segreti da svelare sul come fare per dimagrire in un mese. Oltre alla necessaria buona volontà, occorre avere un programma realististico ed equilibrato di dieta. I maggiori esperti in campo nutrizionale hanno stabilito che è sano perdere tra i 4 ed i 6 kg al mese, circa1/1,5 kg a settimana. Superando questi parametri, una volta terminata la dieta, si rischia di riprendere più peso e molto più velocemente. Quindi la scelta migliore è quella di mangiare 5 volte al giorno per non arrivare ai pasti principali troppo affamati. Seguire una dieta equilibrata per dimagrire in un mese potrebbe non bastare, quindi bisogna associargli anche un buon programma di fitness. Un consiglio: scegliere uno sport divertente, aiuta a sentire meno la fatica.

Dieta: regole generali

 

La prima raccomandazione da seguire è quella di non saltare mai i pasti. Anzi, bisogna abituare il corpo a mangiare più frequentemente, ma in quantità ridotte. Poi si devono evitare tutti i cibi-spazzatura, le bibite gassate, tutti gli alcolici e, almeno in una prima fase, i dolci. Molto importante è bere tanta acqua perché aiuta l’organismo ad eliminare le tossine perciò, una buona abitudine, è quella di berne almeno 2 litri al giorno. Per concludere, prima e durante la dieta è necessario pesarsi, meglio ancora prendere le misure corporee di: cosce, fianchi, vita, spalle e busto. In questo modo si può tenere traccia dei progressi fatti.

Cosa mangiare

Via libera a frutta e verdure meglio se di stagione, pesce di tutti i tipi, carni bianche, cereali integrali e legumi. Consumare con moderazione pasta, riso, pane e farlo solo nella prima parte della giornata. Non esagerare nemmeno con formaggi, uova e carni rosse.

La giornata alimentare

Come già detto, per dimagrire in un mese occorre consumare 5 pasti distribuiti nell’arco della giornata. Vediamo come potrebbero essere distribuiti: colazione abbondante a base di cereali, yougurt o spremuta, poi uno spuntino a metà mattina con due grandi frutti. Il pranzo prevede carboidrati (pasta o riso) con verdure. A metà pomeriggio, una merenda con yougurt o cracker integrale. La cena deve essere il pasto più leggero, quindi sono consigliati carne bianca o pesce, con verdure.

Attività fisica

Per aggiungere l’obiettivo di dimagrire in un mese, scegliere la giusta attività fisica è molto importante. Almeno all’inizio è consigliato praticare la corsa perché è uno degli allenamenti che fa bruciare più calorie. Vanno bene anche nuoto e bicicletta, ma la cosa fondamentale è dedicarsi a questi sport 4 o 5 volte alla settimana, dai 30 ai 45 minuti.

come fare per dimagrire in un mese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *