Perché e come effettuare il trattamento termico degli acciai

L’acciaio e i suoi usi.

L’acciaio è un materiale per sua natura molto resistente e adatto ad innumerevoli usi. É chiaro però che non tutti i possibili utilizzi sono uguali e in alcune applicazioni determinate caratteristiche sono più ricercate che in altre.

La capacità di questo materiale di andare a coniugare resistenza e leggerezza ha spinto ad un suo ampio uso nell’edilizia.

Tale settore necessita di particolare attenzione alla sicurezza e quindi l’acciaio deve essere trattato per poter offrire la massima resistenza in caso di forti sollecitazioni come terremoti o forti venti se applicato in strutture alte e soggette a intensi fenomeni atmosferici.

L’acciaio trova molte altre applicazioni anche in campo industriale.
In ogni caso, prima di essere utilizzato, deve essere trattato per potenziare al massimo le caratteristiche ricercate nell’uso che si intende farne

Cos’è il trattamento termico degli acciai.

Come tutti i metalli l’acciaio può essere fuso e raffreddato innumerevoli volte.

Le metodologie con cui vengono praticate le procedure di fusione e raffreddamento vanno a modificare le proprietà del materiale.

Portare l’acciaio ad alte temperature per poi raffreddarlo in maniera brusca vuol dire ad esempio conferire al metallo maggiore durezza, tuttavia al suo interno saranno presenti numerose disomogeneità.

Altri trattamenti, che prevedono riscaldamenti a più basse temperature e raffreddamenti più o meno rapidi, possono avere scopi come un aumento della duttilità o l’ottenimento di una struttura più omogenea o distesa.

Tutti questi possibili trattamenti termici, che vengono realizzati grazie alle variazioni di temperatura, prendono il nome di trattamenti termici.

Con quali modalità vengono effettuati i trattamenti termici.

I trattamenti termici possono essere effettuati con diverse metodologie.

Sono in ogni caso da distinguere le situazioni in cui si vuole andare a trattare un’unità intera di acciaio o solo una parte di un più ampio pezzo.

Questo secondo caso può ad esempio presentarsi quando si vogliono rafforzare le saldature di una struttura o nei casi in cui il pezzo da trattare non è trasportabile.
I trattamenti termici, in funzione del caso, potranno quindi essere realizzati in forno o essere localizzati.

Per saperne di più su queste tipologie di trattamento è possibile consultare il sito Centrotest.com dell’omonima azienda.

Perché e come effettuare il trattamento termico degli acciai

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *