L’aiuto di uno psicologo per combattere le dipendenze

DEFINIAMO LA DIPENDENZA: NON SI DIPENDE SOLO DA ALCOL E DROGA

Le dipendenze sono uno dei temi di cui le persone discutono molto frequentemente, sia perchè i tipi di dipendenza presenti nel mondo moderno sono molteplici, sia perchè l’evoluzione della società contemporanea crea desideri e dipendenze sempre nuove.

Molto spesso, tuttavia, le persone comuni associano erroneamente il concetto di dipendenza a quello del consumo di bevande alcoliche e/o varie tipologie di sostanze stupefacenti. Tale associazione, di per sè, non è sbagliata, perchè un consumo di alcol e droga nella maggior parte dei casi porta a dipendenza

. Tuttavia, associare il termine dipendenza solamente a queste sostanze è limitato, perchè il concetto di dipendenza è molto più ampio. Trattando la questione da un punto di vista scientifico, la dipendenza può essere definita come un’alterazione del proprio comportamento che, se prima era solo un’abitudine, ora diventa un’azione ricercata e ripetuta in maniera patologica, tanto da far perdere alla persona che la ripete qualsiasi possibilità di controllarla.

Pertanto, dire che la dipendenza è solamente legata al bere o al drogarsi è limitato: si può essere dipendenti anche da molte altre cose, fra cui la televisione o le nuove tecnologie, alcune persone come il partner o gli amici, o addirittura dal proprio lavoro, perchè lavorare ci piace, per obiettivi di guadagno, per una posizione sociale migliore, o per altre svariate motivazioni.

COMBATTI LE DIPENDENZE RIVOLGENDOTI AD UNO PSICOLOGO

La perdita del controllo sulle azioni che una persona ripete deriva molto spesso dall’errata convinzione di poter controllare quell’abitudine, oppure da uno stato d’animo di rassegnazione del soggetto che non riesce a liberarsene. Come fare per combattere la dipendenza? Una delle soluzioni principali è chiedere l’aiuto ad uno psiologo. Questa figura molto spesso viene chiamata in causa nel momento in cui una persona si rende conto di non potersi più liberare di un determinato vizio, o per meglio dire, quando questa ha arrecato un danno a sè stessa quasi irreparabile.

Al contrario di ciò che si pensa, lo psicologo non è solo una persona che tenta di conoscere e comprendere i problemi e gli stati d’animo delle persone, ma rappresenta una figura che offre un valido aiuto anche nella conoscenza di se stessi e delle proprie potenzialità. Nei casi di dipendenza più gravi, l’azione dello psicologo non deve limitarsi semplicemente a fornire assistenza al paziente, ma i suoi incontri devono essere di tipo motivazionale. In poche parole, nei casi di dipendenza (da drogh, alcol, affettiva, o di qualsiasi altro tipo) la psicoterapia deve permettere ad un paziente di scoprire dentro di sè la forza necessaria per non sentirsi più deboli di quella determinata sostanza, abitudine, o persona.

Inoltre, se partiamo dal presupposto che uno psicologo aiuta una persona a conoscere i propri punti di forza, rivolgersi a questa figura può rivelarsi fondamentale non solamente per curare le dipendenze, ma anche per prevenirle: d’altronde, siamo soliti affermare che prevenire è sempre meglio che curare.

AIUTATI, CHE LO PSICOLOGO TI AIUTA

Se pensiamo che l’aiuto di uno psicologo sia sufficiente da solo a combattere le dipendenze abbiamo sbagliato strada. La prima persona che deve sconfiggere la sua dipendenza, infatti, non è lo psicologo, ma il paziente stesso.

All’inizio, combattere la dipendenza risulterà molto difficile, perchè ciò richiederà grande forza di volontà, costanza, e consapevolezza di voler invertire la propria rotta. In parole povere, una persona che vuole cambiare veramente vita deve desiderarlo con tutta se stessa. Pensarsi più forti dei propri vizi può sembrare inizialmente complicato, ma solo provandoci e riprovandoci si otterranno gli effetti sperati.

Se desiderate conoscere tutti i segreti della psicoterapia, visitate il sito www.lucasaita.it. Non ne rimarrete delusi!

L’aiuto di uno psicologo per combattere le dipendenze

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *